“…ogni giorno mi chiedo se sono un avvocato, perché per me questo vuol dire essere il migliore avvocato possibile. Questo non lo si diventa una volta per tutte, ma lo si impara e si deve confermarlo ogni giorno”.

Damiano Lipani FOUNDER & MANAGING PARTNER

96

fonda lo studio Lipani & Partners

03

ottiene l'abilitazione al patrocinio dinanzi alle magistrature superiori

12

i premi vinti come migliore studio e avvocato dell’anno

BIOGRAFIA

Un nuovo ideale di avvocato.

Quando decisi di uscire dalla multinazionale in cui lavoravo come Direttore Area Legale qualcuno, forse per convincermi a restare, mi disse che da avvocato avrei avuto come clienti soltanto i miei amici. La mia aspirazione era, invece, quella di creare uno studio dove i clienti sarebbero venuti perché consapevoli di trovare il meglio.

Oggi, man mano che cresce il numero di professionisti dello Studio, la sfida è cercare di portare tutti verso una direzione, un senso e un risultato comune.

Lo Studio è come una nave che segue la rotta, mantenendo internamente armonia e sincronia, perché solo così può affrontare il mare calmo o la burrasca. In una nave, come nello Studio, ognuno ha un ruolo, di cui non si può fare a meno e che completa quello degli altri. È ciò che trasforma un’unica cosa in qualcosa di unico. Questo è l’insegnamento appreso grazie al Collegio Navale “Francesco Morosini” della Marina Militare, frequentato a Venezia negli anni del liceo classico.

L’armonia all’interno di un gruppo di lavoro nasce dalla forte unione tra le persone che lo ispirano e dalla piena condivisione dell’obiettivo comune. Questi elementi sono il presupposto della qualità, riferita non solo all’ambiente umano e professionale in cui si lavora, ma anche al metodo e al risultato voluti.

Far prevalere la realtà è una vittoria. A inizio carriera riuscii a non far arruolare per il servizio di leva obbligatorio un ragazzo la cui madre era gravemente ammalata. Lo ricordo ancora come il mio primo grande successo: avere fatto la cosa giusta, nel modo giusto, facendo emergere, semplicemente, la realtà – pura e semplice e per questo intangibile – di quella situazione.

Nel futuro prossimo, che stiamo costruendo giorno per giorno, vedo uno Studio nazionale, multi-practice (ma non full service), in grado di collegare tra loro più discipline, sempre al massimo livello, grazie a persone che sanno stare e lavorare bene insieme.

Mentre frequentavo l’Università ho fatto vari lavori, dal pony express all’istruttore di sub, e oggi posso davvero dire che più di quello che fai, conta come lo fai.

Firme humana humanitus fero.

CURRI
CULUM VITAE

DAMIANO LIPANI

RUOLO
Founder & Managing Partner

SEDE
Roma, Milano

LINGUE
Italiano, Inglese

AREE DI ATTIVITA’
Diritto amministrativo
Diritto commerciale e societario

“Durante gli anni di pratica da avvocato con un caro amico, guardando altri avvocati più anziani, ci dicevamo che non saremmo mai dovuti diventare come loro: stanchi, disinteressati, senza passione, lontani dal cliente. Vedevamo in loro degli eroi negativi e volevamo prenderne le distanze. Oggi posso dire con orgoglio di avere costruito un nuovo ideale”.

GLI ALTRI AVVOCATI

Contatta il team

Stiamo costruendo un nuovo e-zine dedicato ai temi caldi del diritto.