“…è stata una sorpresa scoprire quanto il contesto umano possa influire positivamente su questo lavoro”.

Marta Zilianti AVVOCATO

14

entra nello Studio Lipani Catricalà & Partners

16

è ammessa al corso di Dottorato in diritto e impresa (LUISS)

17

ottiene l'iscrizione all’Ordine degli Avvocati di Roma

BIOGRAFIA

Sapere andare oltre le ipotesi A e B.

Obiettivo del nostro lavoro è gestire i clienti dando loro la massima soddisfazione e al tempo stesso realizzando un prodotto eccellente, nel rispetto delle tempistiche, spesso molto stringenti. In più, nell’individuare la strategia per affrontare il problema legale, lì dove ci si aspetta solo l’ipotesi A o B, valutare anche un’eventuale e solitamente inaspettata (ma sorprendente) soluzione C.

Il lavoro con le istituzioni mi è sempre piaciuto molto: non a caso conservo un bel ricordo dell’esperienza a Bruxelles per uno stage nella Rappresentanza Permanente d’Italia presso l’Unione Europea, durante il quale il contatto con persone di background diversi ha contribuito ad aprirmi la mente e arricchire il mio bagaglio culturale.

Da poco arrivata in Studio, mi ha molto gratificato un incarico esterno svolto presso un importante cliente pubblico: è stato un attestato di stima nei miei confronti da parte di Damiano Lipani, oltre che un bell’esempio di quello che concretamente può voler dire “credere nei giovani”.

In questo Studio sono le persone a fare la differenza. Prima che grandi professionisti, sono bellissime persone: è stata una sorpresa scoprire quanto il contesto umano possa influire positivamente su questo lavoro.

Dopo la laurea in giurisprudenza, rispetto ai percorsi per diventare notaio o magistrato, quella di avvocato sembra quasi la scelta più semplice e forse spesso la si intraprende solo per questo. Poi avviene che cominci a parlare con delle persone, i tuoi clienti, e scopri che si fidano ciecamente di te e ripongono tutto nelle tue mani: solo allora capisci che l’essere un bravo avvocato vuol dire meritarsi questa fiducia.

Ogni volta che si riceve un’osservazione, che sia una critica o un apprezzamento, bisogna considerarla come un regalo, perché ti permette di andare avanti con più consapevolezza e può darti l’opportunità di migliorare in qualche aspetto determinante.

Feedback is a gift.

CURRI
CULUM VITAE

MARTA ZILIANTI

RUOLO
Avvocato

SEDE
Roma

LINGUE
Italiano, Inglese

AREE DI ATTIVITA’
Diritto amministrativo
Diritto civile

“A un giovane avvocato consiglierei di essere pronto ad accettare qualunque incarico, in un’ottica di apertura e massima disponibilità: più aspetti del lavoro si sperimentano e più si impara”.

GLI ALTRI AVVOCATI

Contatta il team

Stiamo costruendo un nuovo e-zine dedicato ai temi caldi del diritto.