“In questa professione, da solo, non puoi costruire qualcosa di solido o che quanto meno possa darti garanzie di solidità e di futuro.”

Roberto Ferraresi PARTNER

96

entra nello Studio Lipani & Partners

11

ottiene l'abilitazione al patrocinio dinanzi alle magistrature superiori

9

i premi vinti come migliore studio dell'anno

BIOGRAFIA

Quando l’attività individuale si valorizza nel gruppo.

Nel 1997 ho conosciuto Damiano Lipani, che mi è subito piaciuto molto come persona. Devo supporre che la stessa cosa sia accaduta a lui, visto che da quell’incontro è nato questo bellissimo progetto.

La mia sfida, da sempre, è far convivere due fattori: quello del successo professionale e quindi della soddisfazione del cliente, con il piacere di svolgere il mio lavoro, così da trovarvi un’autentica e profonda gratificazione.

Tra le maggiori soddisfazioni professionali c’è quella di avere gestito uno stesso cliente per circa quindici anni: un tempo lunghissimo in cui lo Studio si è notevolmente trasformato e ingrandito.

Dico sempre che ho due famiglie: quella personale e quella professionale, dato che lo Studio è proprio come un’altra famiglia che ho contribuito a costruire. Tra le due c’è una sorta di osmosi: ad esempio, può accadere di dare un consiglio a mio figlio su come impostare una tesina scolastica e scoprirmi a trasmettergli, più che mere nozioni, il mio metodo di lavoro, fatto prima di studio, analisi e ricerca delle fonti, e poi di elaborazione e redazione di un testo.

In questa professione da solo non puoi costruire qualcosa di solido e che possa darti garanzie di sviluppo futuro: il gruppo è l’elemento fondamentale a determinare il successo. Nonostante io sia un tipo non particolarmente espansivo, apprezzo molto il fatto di avere una comunità di colleghi con cui interagire quotidianamente.

Non mollare mai.

CURRI
CULUM VITAE

ROBERTO FERRARESI

RUOLO
Senior Partner

SEDE
Roma, Milano

LINGUE
Italiano, Inglese, Spagnolo

AREE DI ATTIVITA’
Diritto amministrativo
Diritto commerciale
Diritto dell‘informatica e TLC 

“Lavorare in team significa dover prestare più attenzione ai tempi e agli spazi altrui, quindi fare indietreggiare il proprio ego e la propria libertà: ma è una condizione necessaria per ottenere benefici ben più evidenti”.

GLI ALTRI AVVOCATI

Contatta il team

Stiamo costruendo un nuovo e-zine dedicato ai temi caldi del diritto.